I dieci comandamenti nei primi 90 giorni

I dieci comandamenti nei primi 90 giorni

Dando per scontato che tu abbia deciso davvero di dare una svolta importante alla tua vita attraverso la tua attività di network marketing, soprattutto nella fase di start up devi rispettare questi dieci comandamenti.

Se ancora non hai deciso profondamente di svoltare, evita di leggere quanto segue, perderai solo tempo e ti sembreranno teorie. Se invece sei davvero deciso, ti suggerisco di farne tesoro ed agire. Subito.

  1. Promuovi te stesso e sponsorizza fortemente ciò che hai iniziato. Ciò non significa che devi assumere un pubblicitario, bensì che devi distaccarti mentalmente dal tuo vecchio lavoro e prepararti psicologicamente al nuovo. L’insidia più grossa che hai davanti probabilmente è credere che ciò che ti ha assicurato il successo fino a questo punto della tua vita possa continuare ad assicurartelo anche in futuro. Il rischio di restare attaccati alle vecchie conoscenze, potrebbe essere un fattore limitante.
  2. Accelera il tuo apprendimento. Nella nuova organizzazione devi scalare la curva di apprendimento il più rapidamente possibile. Significa capire e conoscere i prodotti, le tecnologie, i sistemi e le strutture, ma pure la cultura e gli assetti. Devi essere sistematico e focalizzato nel decidere che cosa apprendere e come impararlo nel modo più efficiente e rapido possibile.
  3. Adegua la strategia alla situazione. Devi diagnosticare accuratamente la situazione di business e identificarne le sfide e le opportunità. Una chiara diagnosi della situazione è un prerequisito essenziale per il tuo piano d’azione.
  4. Assicurati alcuni successi iniziali. Le piccole vittorie iniziali ti danno credibilità e creeranno slancio. Avviano circoli virtuosi che sfruttano il tuo apporto di energia per far emergere che sta avvenendo qualcosa di positivo. Nelle primissime settimane, devi individuare alcune opportunità che ti consentano di costruirti una credibilità personale. Nei primi 90 giorni devi identificare le modalità con cui creare valore e migliorare i risultati economico – finanziari.
  5. Solidifica le relazioni. Devi capire come costruire un rapporto produttivo con il tuo sponsor e team in up-line. Significa pianificare accuratamente una serie di conversazioni, incontri, ogni cosa che crei spirito di gruppo e supporto.
  6. Realizza l’allineamento. Più sali nel piano marketing, più devi assumere il ruolo di “architetto organizzativo”. Significa capire se la strategia dell’azienda è corretta, allineare la struttura alla strategia stessa e sviluppare le competenze e i sistemi necessari per la realizzazione dell’intento strategico.
  7. Costruisci continuamente il tuo team. Senza mai giudicarli, devi essere pronto a perdere qualche pezzo lungo il tuo cammino. Mai adagiarsi solo sul team già esistente, costruisci sempre nuove linee.
  8. Crea coalizioni. Il tuo successo dipenderà pure dalla capacità di influenzare persone che non sono del tuo team. Le alleanze di sostegno, sia interne sia esterne, saranno necessarie per realizzare i tuoi obiettivi. Dovresti perciò da subito identificare i soggetti il cui supporto è essenziale per il tuo successo e capire come creare team anche in cross-line.
  9. Mantieni l’equilibrio. Dovrai lavorare sodo per mantenere l’equilibrio e conservare la capacità di giudizio. Il rischio di perdere l’obiettività, di rimanere isolati e di fare scelte sbagliate è costantemente presente nei primi 90 giorni. Puoi fare molto per accelerare la tua transizione personale e per assumere un maggior controllo sul tuo ambiente di lavoro.
  10. Accelera lo sviluppo di tutti. Infine, devi aiutare tutti i componenti della tua organizzazione ad accelerare le loro transizioni. Prima riuscirai a rendere pienamente operativi i tuoi collaboratori diretti, prima potranno aiutarti a realizzare una buona performance. Oltre a questo, l’accelerazione sistematica dello sviluppo di tutti i collaboratori può comportare notevoli benefici per tutta
    l’azienda.

Hai veramente deciso?

Vincenzo.

Please follow and like us:
Follow by Email
Facebook
Facebook
YouTube
YouTube
Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *